Area di Crisi Industriale Complessa di Venezia – Politiche attive e percorsi di innovazione aziendale a supporto del Progetto di Riconversione e Riqualificazione Industriale (PRRI)

Con la DGR n. 204 del 26/02/2019 la Regione del Veneto intende promuovere progetti a sostegno dell’occupazione nell’Area di Crisi Industriale Complessa di Venezia, attraverso interventi di riqualificazione professionale e autoimprenditorialità per lavoratori disoccupati, occupati e/o disoccupati coinvolti in procedure di licenziamento collettivo, occupati percettori di CIGS e occupati con contratti di solidarietà di tipo difensivo. La Direttiva intende inoltre stimolare percorsi d’innovazione aziendale (di processo, di prodotto e organizzativa) delle imprese del territorio e percorsi di Workers buyout WBO per l’acquisizione di un’impresa convenzionale da parte dei dipendenti con la conseguente costituzione di una cooperativa.

Il bando prevede diverse linee di intervento che possono essere attivate, a seconda della linea prescelta, da soggetti accreditati alla formazione superiore, formazione continua e per i servizi al lavoro e aziende che intendono intraprendere percorsi di innovazione.

Vai subito al bando

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui